Le politiche giovanili in provincia

COORDINAMENTO PROVINCIALE DEGLI INFORMAGIOVANI

L’idea di un Coordinamento fra i Servizi Informativi del territorio regionale nasce già alla fine del 1998 dagli stessi operatori degli Informagiovani in quel momento attivi. L’esigenza di allora era quella di mettere in rete le esperienze e le informazioni, lavorare per sportelli di qualità e progetti condivisi.

Nel 2000 da alcuni incontri promossi dalla Provincia di Udine con amministratori, operatori e tecnici dei diversi Servizi emerge la stessa necessità di lavorare ad un progetto comune che possa coordinare il lavoro di tutti gli Informagiovani del territorio.

Nel luglio del 2001, con la firma del Protocollo d’Intesa fra l’Amministrazione Provinciale e 17 Comuni del territorio Provinciale, prende avvio il Coordinamento Provinciale degli Informagiovani di cui fanno parte un referente tecnico e un referente politico per ogni Comune aderente.

Il Coordinamento è l’organo di indirizzo per l’attuazione della rete provinciale degli Informagiovani col compito di armonizzare gli interventi territoriali, condividere le scelte del tavolo tecnico politico e assumere le soluzioni tecniche ed informatiche funzionali all’intera rete provinciale.

Gli obiettivi strategici che il Protocollo d’Intesa vuole perseguire sono:

  • riconoscimento delle politiche giovanili denominate "Informagiovani", nel contesto delle iniziative più generali rivolte alla popolazione giovanile;
  • la valorizzazione di iniziative permanenti di informazione, promozione, raccordo e collaborazione con le agenzie sociali del territorio;
  • il sostegno alla formazione degli operatori interessati;
  • la costituzione di un Coordinamento Provinciale con incontri periodici di lavoro finalizzati al confronto e allo scambio di esperienze.

Il coordinamento ha un luogo virtuale comune: il portale www.friulyoung.info.

Tra le linee di azione della Provincia di Udine per il triennio 2006 – 08 a sostegno di minori e giovani sono comprese inoltre le seguenti tipologie di intervento:

  • interventi di sostegno ai centri di aggregazione giovanile;
  • “borse lavoro” per il periodo estivo a favore di giovani, studenti o in cerca di occupazione, per promuovere la socialità, il protagonismo e la formazione dei giovani stessi;
  • centri vacanza per minori.

Friulyoung

FriulYoung
Coordinamento
Provinciale
Informagiovani

Sito web